Stampa

Solare per autoconsumo familiare come funziona?

Ospite
09/02/2017 10.02

Solare per autoconsumo familiare come funziona?


Buongiorno a tutti.
Intanto ringrazio chi vorrá darmi il suo contributo.

Io ho acquistato una casa in spagna, isolata, sto facendo i documenti per avere l energia tradizionale, ma ci sono intralci burocratici che potrebbero ritardare la cosa di circa un anno e mezzo.

Premetto che io vivo in questa casa con moglie e figli in una situazione di emergenza con generatore e adesso ho pensato di mettere un sistema solare per togliermi questo incubo.

Il fatto è che l investimento è cospicuo, circa 15.000€ per:
24 batterie 6 opzs 600 912ah C100 (6ud 12v)
Conversore caricatore multiplus 48/5000/70-100
12 pannelli da 255w/24v P
Piu vari monitor, controlli, supporti vari.
Mi parlano di marca Victron.

La casa è di 3 stanze e due bagni, abbiamo cucina forno e riscaldamento acqua a gas, e una piccola piscina. Ci viviamo in 3 ma mi piacerebbe l impianto potesse supportare fino a 4/5 persone nel caso dovessi affittarla.

Avrei 5 domande specifiche:

1)Le aziende di istallazione con cui ho parlato non mi hanno paventato grandi restrizioni sull uso se si investe su un invertitore sufficientemente potente e si hanno abbastanza batterie. Ovviamente si avrebbe il limite della potenza a seconda dell invertitore ad esempio uso contemporaneo fino a 3kw se da 3 o 5kw se da 5. Mi hanno detto che finché c é batteria (e 8/9 mesi l anno qui c é sole forte) se anche si volesse fare una lavastoviglie o una lavatrice di notte non ci sarebbero problemi, mi hanno addolcito la situazione per vendere?

2) io ho un consumo di circa 8kw al giorno oggi in emergenza, ho calcolato che per stare comodo potrebbero forse raddoppiare, sempre queste aziende mi dicono che con questi consumi e l impianto che sto studiando dovrei essere completamente autosufficiente tutta l estate e giornate molto soleggiate in generale e che ci sarà bisogno di un paio d ore di generatore in inverno solo se fa qualche giorno consecutivo senza sole. Vi tornano piu o meno questi conti?

3) mi hanno proposto due soluzioni, un convertitore da 3kw + un altra macchina che solo durante il giorno a placche solari funzionanti mi permettere di aggiungere 2,5kw di picco oppure un convertitore da 5kw. Quale pensate sia meglio?

4) la durata delle batterie é un altro punto molto discusso. Le aziende assicurano che se adeguatamente mantenute controllando il livello dell acqua un paio di volte al mese, dovrebbero durare dagli 8 ai 10 anni, vorrei capire se é la realtà oppure hanno esagerato la durata per vendermi l impianto e poi tra 4 anni sono a doverle cambiare.

5) in generale pensate che un impianto di queste dimensioni possa essere adatto per un consumo di 3/4 persone? Considerando ovviamente un uso con le accortezze del caso...ad esempio se so che posso consumare fino a 3kw non accenderò un asciugacapelli e una stufetta insieme oppure se fa 3 giorni di pioggia e vado a generatore sarà meglio non programmare un consumo notturno importante per non accendere macchine rumorose e disturbare i vicini.

Vi ringrazio infinitamente per il vostro tempo e le vostre risposte.

Alessandro Prearo
Ospite
09/02/2017 10.45

RE: Solare per autoconsumo familiare come funziona?


Scusate, nei 15.000€ c é comopreso un generatore da 6kw e il montaggio dell impianto. Grazie
Ospite
09/02/2017 11.32

RE: Solare per autoconsumo familiare come funziona?


Scusate, nei 15.000€ c é comopreso un generatore da 6kw e il montaggio dell impianto. Grazie
Ospite
10/02/2017 01.43

RE: Solare per autoconsumo familiare come funziona?


Scusate, nei 15.000€ c é comopreso un generatore da 6kw e il montaggio dell impianto. Grazie
Ospite
10/02/2017 01.43

RE: Solare per autoconsumo familiare come funziona?


Scusate, nei 15.000€ c é comopreso un generatore da 6kw e il montaggio dell impianto. Grazie
Ospite
10/02/2017 17.18

RE: Solare per autoconsumo familiare come funziona?


Scusate, nei 15.000€ c é comopreso un generatore da 6kw e il montaggio dell impianto. Grazie